Come senza alcuno strumento, è possibile determinare la distanza di un oggetto di dimensioni note

Supponiamo, che ci siamo allontanati dalla tenda, campo o casa, la cui larghezza e lunghezza ci sono note, e vogliamo controllare, quanto siamo andati lontano. Oppure torniamo da un viaggio e, avendo visto da lontano una casa o una tenda, vogliamo sapere, quanta strada è ancora davanti a noi. Quando non abbiamo strumenti con noi, usiamo solo le mani e gli occhi. Estendiamo la nostra mano destra davanti a noi e, chiudendo l'occhio sinistro, fissiamo l'estremità dell'indice sul lato sinistro della casa; Il prossimo, cercando di mantenere la mia mano completamente ferma, chiudiamo velocemente l'occhio destro, una vita otwieramy; quindi la punta del dito apparentemente si sposterà sul lato destro e rimarrà, ad es.. sulla metà della facciata della casa. Questa osservazione ci basta, da alcuni - ovviamente, molto lontano: approssimare la distanza richiesta.

La lunghezza del nostro braccio con la spalla dalle dita all'occhio ci è probabilmente nota abbastanza da vicino; è uguale - diciamo - 80 cm. La distanza tra i nostri alunni è, o almeno potrebbe anche esserci noto; supponiamo, che è uguale 7 cm. Se lo sappiamo anche noi, che l'ampiezza della casa è 20 m, è la metà di quella dimensione, o 10 m, è l'ultimo dei tre termini di proporzione, dove con x indichiamo la distanza cercata:

0,07 : 10 = 0,8: X

Da questa proporzione troviamo x = (0,8 • 10) / 0,07 = około 115 m.

E da quello che è stata fatta questa proporzione, è facile per tutti indovinare.