Come un ragazzo regolava il suo ciclismo

Il ragazzo viveva lontano dalla sua scuola e vi andò in bicicletta. Era un grande pedante e usava il "numero" ovunque 1 misurare ".
Un giorno ha viaggiato a metà strada a quella velocità, che faceva la ruota della bicicletta 2 giri al secondo, e ha percorso l'altra metà a quella velocità, che faceva la ruota della bicicletta 3 fatturato 2 secondi. Lo ha portato fino in fondo 35 minuti. Il ragazzo pensò tra sé, che se avesse viaggiato a metà strada con velocità 2 rotazione della ruota attiva 1 un secondo, e l'altra metà del percorso alla velocità 3 rotazione della ruota attiva 2 secondi, allora la velocità media era 5 rotazione della ruota attiva 3 secondi - e quella era la velocità con cui guidò verso casa. Tuttavia, si è scoperto, che la via del ritorno ha preso 36 minuti, e non 35, come previsto.
Il ragazzo pensò tra sé, che deve aver rallentato involontariamente e quindi perso un minuto.
Il secondo giorno, il ragazzo ha viaggiato a metà velocità 2 giri della ruota al secondo, e l'altra metà in velocità 3 giri al secondo e poi lo ha preso tutto il viaggio 25 minuti. Il ragazzo si disse, che avrebbe lavorato sulla via del ritorno 5 rotazione della ruota attiva 2 secondi, o 2y giri al secondo. Invece di quello che ti aspettavi 25 ha guidato solo per minuti 24 minuti.
E pensò di nuovo tra sé, che probabilmente ha accelerato il ritmo involontariamente ed è per questo che ha "recuperato" un minuto. Ma lo ha comunque sorpreso, quello quando ieri guidava lentamente, è ancora rallentato, e oggi, guidando veloce, ha accelerato ancora di più.
Così ha iniziato a calcolare, controllare, qual è la fonte della discrepanza tra i fatti e le previsioni.
Ha misurato la lunghezza della circonferenza della ruota della bicicletta; era 2,25 m. Il primo giorno, stava tornando a casa in fretta 5 rotazione della ruota attiva 3 secondi; era facile da calcolare, che la velocità era 3,75 m al secondo, o 225 m al minuto. E perché la via del ritorno era iniziata 36 minuti, quindi la lunghezza della strada era 8100 m.
E come è stato ieri con la corsa lì?, a scuola? La prima metà del percorso, o 4050 m, stava guidando ad alta velocità 2 giri della ruota al secondo, o 4,50 m al secondo; la prima metà del percorso è stata presa 4050 :4,50 = 900 secondi, o 15 minuti. Ha guidato l'altra metà del percorso a velocità 3 Accende 2 secondi, o 3,375 m al secondo; l'altra metà del percorso lo prese 4050 : 3,375 = 1200 secondi, o 20 minuti. Insieme, ci è voluto tutto il percorso per andare a scuola 15 + 20 = 35 minuti, e non 36 minuti!

Dove con, inferno, questo minuto è passato?

Ricordiamolo, come un ragazzo ha calcolato la velocità media di viaggio:
2 obroty na 1 sec.
3 obroty na 2 sec.
5 obrotów na 3 sec.

o 1 rotazione attiva 3/5 secondi.

Ora calcoliamo la velocità media in modo diverso. Nella prima metà del percorso, il ragazzo stava guidando ad alta velocità 2 Accende 1 un secondo, o 1 rotazione per j secondi, e nell'altra metà della strada stava guidando ad alta velocità 3 Accende 2 secondi, o 1 rotazione attiva 2/3 secondi. In media lo ha fatto 2 fatturato 1/2 + 2/3= 7/6 secondi, o 1 rotazione attiva 7/12 secondi.

L'intero percorso è stato 8100 m, o 8100 : 2,25 = 3600 rotazione della ruota, E perché 1 il fatturato è continuato 7/12 secondi, presto 3600 era necessario il fatturato 3600 • 7/12 = 2100 secondi, o 35 minuti.

Va tutto bene! Hai solo bisogno di calcolare correttamente la velocità media di guida.

Ora facciamo i calcoli per il secondo giorno.

La prima metà del percorso in velocità 2 giri al secondo, cioè. 4,50 m al secondo, ha preso 4050 : 4,50 = 900 sec, o 15 min. L'altra metà del percorso in velocità 3 giri al secondo, significa 6,75 m al secondo, ha preso 4050 : 6,75 = 600 sec, o 10 min. L'intera strada ha preso 10 + 15 = 25 minuti.

Calcoliamo la velocità media di viaggio con il nostro nuovo metodo.

1 rotazione , sopra 1/2 sec.
1 rotazione attiva 1/3 sec.
2 fatturato 5/6 sec.

o 1 rotazione attiva 5/12 secondi.

Lo sappiamo già, che l'intera strada richiedeva 3600 rotazione della ruota, cosa indossa 5/12 sec. per una rivoluzione che richiede 1500 sec, o 25 min. - in pieno accordo con la previsione.